AlfaCerform 4.0: formazione gratuita per 250mila city users del Distretto Ceramico

AlfaCerform 4.0: formazione gratuita per 250mila city users del Distretto Ceramico

July 2018

news_image

Con lo slogan “Cittadini digitali si diventa”, Cerform, Gruppo LEN e Training Web danno il via ad Alfa Cerform 4.0, il progetto patrocinato dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico modenese, che sarà presentato lunedì 16 luglio 2018 alle 11.00 presso la sala civica Biasin in via Rocca a Sassuolo a pochi passi dal Palazzo Ducale. Saranno presenti il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e i sindaci dei primi nove comuni che hanno aderito al progetto.

Il tema caldo dei diritti di cittadinanza digitale non è passato inosservato a Cerform, l'associazione promotrice del progetto e riconosciuta da più di trent’anni per la formazione professionale del comparto italiano della ceramica industriale, che grazie ai professionisti di Gruppo LEN e Training Web ha deciso di mettere in piedi un progetto di formazione unico nel suo genere.

Oltre agli otto comuni del Distretto Ceramico modenese - Sassuolo, Fiorano Modenese, Formigine, Frassinoro, Maranello, Montefiorino, Palagano e Prignano sulla Secchia -, ha stretto una convenzione con Alfa Cerform 4.0 anche Castellarano, comune appartenente al Distretto Ceramico reggiano.

Cittadini si nasce. Cittadini digitali si diventa

Esprimere la propria cittadinanza significa vivere in un territorio e far parte di una società, ma diventare cittadini digitali significa avere la consapevolezza delle potenzialità degli strumenti digitali per cercare di non rimanere disinformati ed esclusi dalle quotidiane attività sempre più computerizzate. 

È da qui che nasce Alfa Cerform 4.0: il progetto di alfabetizzazione informatica che ha lo scopo di ridurre o eliminare quello che in gergo viene chiamato digital divide, ovvero la sempre più grande differenza di competenze che intercorre tra chi utilizza in modo autonomo e consapevole gli strumenti digitali, la rete e i media e chi, invece, non ne conosce ancora le potenzialità. Saranno messi a disposizione più di cento corsi di formazione gratuiti e fruibili da tutti comodamente da casa propria, dal proprio smartphone o presso appositi spazi pubblici allestiti nei comuni aderenti al progetto.

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto, si interverrà in merito all’importanza di poter creare competenze e consapevolezza sull’utilizzo degli strumenti digitali, dando particolare rilievo al valore di unione territoriale e di condivisione.

Il progetto sarà visionabile a breve sul sito www.alfacerform.it

L’evento è aperto a tutta la cittadinanza.