Un gesto che fa la differenza

Donare significa dare volontariamente senza pretendere di ricevere nulla in cambio. Partiamo da qui, dalla definizione di dono, per comunicare una scelta importante che abbiamo deciso di fare, ovvero la donazione di 11 computer portatili al Comune di Castellarano per dare un aiuto concreto al sistema scolastico della zona.

A tal proposito abbiamo scambiato qualche parola con Paolo Iotti, vicesindaco e assessore con delega alla scuola del Comune di Castellarano, che si è mostrato estremamente soddisfatto di quanto accaduto:

“Ho un senso di gratitudine profonda verso Nuova Cerform perché si è resa attenta ai bisogni dei più fragili. Nuova Cerform ha di fatto reso più sereno il cammino scolastico di una decina di famiglie con fragilità.”

Abbiamo colto l’occasione anche per fare all’assessore qualche domanda in più in merito alla riapertura della scuola. Ad esempio, cosa ha significato la riapertura scolastica in questo momento segnato dal Covid-19?

“La riapertura ha significato affrontare una sfida. Ci sono state poste delle limitazioni, la sfida per me e per tutti i miei collaboratori, è stata trasformare le limitazioni in un’opportunità.

A inizio luglio, in una telefonata tra la dirigenza scolastica e l’amministrazione comunale, cui ci siamo detti che era il momento di rendere più incisiva e dettagliata la già buona collaborazione tra noi. Abbiamo quindi fissato incontri con la dirigenza scolastica, con insegnanti e rappresentanti di ogni plesso, con responsabili della sicurezza e comunali. Tutti insieme intorno a un tavolo per capire da un lato le esigenze della scuola, dall'altro le possibilità operative dell'amministrazione.”

Ovviamente le lezioni telematiche non possono sostituire quelle interpersonali, perché è solo con il contatto reale che si sviluppano dinamiche interpersonali e fiducia reciproca, tuttavia in questa fase i dispositivi informatici ricoprono un ruolo assai importante. Come sostiene l’Assessore Iotti: “In caso di chiusure totali o parziali, nessuno deve rimanere indietro. In questo senso, la vostra donazione contribuisce a implementare la possibilità che anche chi vive in famiglie più fragili possa avere le stesse possibilità di chi è stato più fortunato. Il Comune aveva già reperito altri computer e li aveva assegnati in accordo con la scuola; la vostra donazione aumenta il numero dei ragazzi beneficiari.”

Ringraziamo l’Assessore per aver rilasciato queste parole e ricordiamo che l’atto di donare è un gesto che può fare la differenza e che migliora la vita di ambo le parti: chi riceve e chi dona.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

Nuova Cerform Via Della Stazione 41  

41042 Fiorano Modenese (MO) (Italy)
Tel 0536 999811 - fax 0536 804001
P.Iva 01845630365

Informativa clienti - Informativa Fornitori di beni e servizi Modello Organizzativo -  Codice EticoPrivacy Policy  

Amministrazione Trasparente - Bilanci

TUV.png