AVVISO 7/2024 FONDOPROFESSIONI

                                                                                               “PIANI FORMATIVI MONOAZIENDALI PER NEO-ADERENTI”

FINALITA’: 
Fondoprofessioni, attraverso l’Avviso monoaziendale, finanzia piani formativi in base alle specifiche esigenze del singolo Studio/Azienda Proponente neo-aderente.

 SOGGETTI BENEFICIARI:
Possono beneficiare esclusivamente le aziende aderenti che, alla data   di presentazione del Piano, abbiamo già effettiva l’iscrizione a Fondoprofessioni.

OGGETTO DELL’INTERVENTO:
Sono considerati validi tutti gli ambiti tematici, ma in sede di valutazione qualitativa è prevista una premialità di punteggio per i piani formativi che riguardino uno o più dei seguenti ambiti formativi:

  • Certificazione di parità di genere;
  • Responsabilità sociale d’impresa/Sostenibilità ESG;
  •  Digitalizzazione e innovazione tecnologica;
  • Economia verde e salvaguardia ambientale.

DESTINATARI:
I destinatari dei piani formativi ammissibili sono i dipendenti con contratto a tempo determinato/indeterminato o di apprendistato, provenienti dagli Studi/Aziende aderenti al Fondo. 

Per favorire l’integrazione delle competenze, è possibile coinvolgere nelle attività formative, come “uditori”  dello Studio/Azienda in formazione, i datori di lavoro, i collaboratori coordinati e in regime di partita Iva.

RISORSE, COSTI AMMISSIBILI E FINANZIAMENTO DEL PIANO:
Le risorse allocate con il presente Avviso sono complessivamente pari a Euro 700.000,00 (settecentomila).
Il contributo per ogni singolo piano formativo sarà al massimo di Euro 20.000,00. Ogni singolo progetto prevede una durata da 8 h a 40 h, con almeno 4 e non oltre 20 allievi in formazione.

REGIME DI AIUTI:
In fase di presentazione del piano, le aziende che decidono di partecipare all’Avviso 1/2024 di Fondo possono scegliere tra:

  • Regolamento UE n. 651/2014 – Aiuti alla formazione;
  • Regolamento (UE) n. 2023/2831 (de minimis).

CONDIVISIONE CON LE PARTI SOCIALI:
Prima della presentazione al fondo, tutti i piani formativi devono essere condivisi con le parti sociali. La richiesta di condivisione dovrà essere inviata agli indirizzi mail-PEC pubblicati sul sito del Fondo almeno 15 giorni di calendario prima della scadenza dello Sportello di presentazione, ad eccezione dei casi in cui è presente una RSU o RSA all’interno dell’impresa beneficiaria.

 TEMPISTICHE:
Il piano dovrà essere trasmesso al Fondo, allegando la  prevista documentazione, tramite la piattaforma informatica di Fondoprofessioni, in unico sportello da lunedì 14/10/2024 a venerdì 15/11/2024 (ore 17).

Le graduatorie delineate in seguito alla valutazione saranno sottoposte al C.d.A. del Fondo, che delibererà gli esiti dei piani formativi entro mercoledì 18/12/2024.

 Le attività formative dovranno concludersi entro i 12 mesi dalla data di delibera di approvazione del piano formativo da parte del C.d.A. di Fondoprofessioni pena la revoca del piano stesso.