AVVISO 2/2024 FONDIMPRESA – CONTRIBUTO AGGIUNTIVO

“Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul

Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni”

FINALITÀ:

Fondimpresa intende favorire la realizzazione di Piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti, mediante la concessione di un contributo aggiuntivo alle risorse del Conto Formazione aziendale.

SOGGETTI BENEFICIARI:

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo esclusivamente le PMI aderenti che rispettano, alla data   di presentazione del Piano, tutte le seguenti condizioni:

  • Adesione a Fondimpresa già efficace;
  • Presenza di un saldo attivo (> 0 €) alla voce “Disponibile” sul Conto Formazione;
  • Possesso delle credenziali di accesso;
  • Avere accantonato mediamente ogni anno non più di 10.000 €;
  • Appartenere alla categoria comunitaria delle PMI;
  • Non aver presentato su Avviso 5/2022;
  • Presentare il piano formativo dopo averlo condiviso con le parti sociali;
  • Prevedere la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione;

In caso di piano interaziendale le suddette condizioni si applicano a ciascuna PMI partecipante

Le azioni formative nel piano interaziendale devono essere tutte esclusivamente di tipo interaziendale.

OGGETTO DELL’INTERVENTO:

Il piano formativo può riguardare tutte le tipologie e aree tematiche.

Sono ammesse attività formative di sicurezza obbligatoria nella misura massima del 20% delle ore totali. Le aziende che decidono in tal senso devono necessariamente optare per il regolamento UE “de Minimis”.

La formazione erogata deve essere progettata per conoscenze e competenze, prevedendo idonee attività di   valutazione finalizzate al rilascio di un’attestazione trasparente e spendibile.

DESTINATARI:

Tra i destinatari del Piano sono inclusi i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga, nonché gli apprendisti per attività formative obbligatorie previste dal loro contratto.

RISORSE, COSTI AMMISSIBILI E FINANZIAMENTO DEL PIANO:

Le risorse disponibili sono complessivamente pari a € 10.000.000,00 (Dieci milioni).

Il contributo è concesso sulla base dell’effettiva disponibilità delle risorse.

I costi ammissibili vengono determinati applicando costi unitari standard, calcolati sulla base dell’analisi dei rendiconti dei piani finanziati nell’ambito degli Avvisi Fondimpresa destinati alle PMI aderenti (Fondimpresa predispone apposito calcolatore) e comunque mai oltre il parametro di 165,00 €/h.

Il finanziamento massimo ammissibile per singolo piano non può superare euro 40.000 (Quarantamila).

Il contributo aggiuntivo richiesto deve rispettare la seguente intensità massima per azienda beneficiaria, rapportata al maturando iniziale dell’anno in corso:

Maturando iniziale anno in corso sul

Conto Formazione (euro)*

Massimale Contributo aggiuntivo Azienda * (euro)

Fino a € 250,00

€ 1.500,00

Oltre € 250,00 fino a € 3.000,00

€ 3.000,00

Oltre € 3.000,00 fino a € 10.000,00

100% del maturando aziendale di inizio anno

Oltre € 10.000

Domanda non ammissibile

*su tutte le matricole INPS aziendali

Se il Piano approvato prevede un finanziamento (Conto Formazione + Contributo aggiuntivo) superiore a € 6.000, l’azienda proponente e beneficiaria può richiedere un anticipo fino al 60% del finanziamento complessivo.

REGIME DI AIUTI

In fase di presentazione del piano, le aziende che decidono di partecipare all’Avviso 2/2024 di Fondimpresa possono scegliere tra:

  • Regolamento (UE) N. 651/2014
  • Regolamento (UE) n. 2023/2831 (de minimis)

TEMPISTICHE

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 16 aprile 2024; la presentazione delle domande sarà consentita dalle 9:00 dell’8 maggio 2024 fino alle 13:00 del 9 luglio 2024.

Le azioni formative devono essere avviate entro 30 giorni dalla notifica di ammissione a finanziamento e devono concludersi, esclusa la rendicontazione, entro 180 giorni dalla data di autorizzazione di Fondimpresa all’avvio delle attività o, se presente, dalla data di avvio anticipato.

Per maggiori informazioni: Milena Pano – pano.m@cerform.it – tel. 333.188.99.20.